VICARIATO DI ARGENTA - ARGENTA SAN NICOLO

[Argenta San Nicolò] [Argenta San Giacomo] [Anita] [Bando] [Boccaleone] [Campotto] [Consandolo] [Filo] [Lavezzola] [Longastrino] [San Biagio] [Indice]

TITOLARE DELLA CHIESA: S. NICOLO'

ABITANTI: 7100

INDIRIZZO: Via Don Minzoni n. 20 - 44011 Argenta (Fe)

ARCIPRETE: Toschi Don Tullo

FESTA PATRONALE: San Nicolò (6 Novembre)

CENNI STORICI: Andrea Agnello (sec. IX) riferisce che l'Arcivescovo Agnello (+ 570 d.c.) negli ultimi anni della sua vita consacrò presso i " rura Argentea " una chiesa definita " Monasterium Beatii Georgii ". L'edificio più volte rimaneggiato, con il suo portale, forma ancor oggi uno dei monumenti significativi di Argenta. Tra il 1122 e il 1252, si trasferisce il fonte battesimale nella chiesa di S. Nicolò vicino al Castello, costruito in forma più modesta nel VIII sec., poi ampliato nel XII sec. In seguito, sorsero ad Argenta numerose Chiese, testimonianza di una vivacità ecclesiale (c.f.r. la Chiesa romanica di S. Domenico e la quattrocentesca S. Maria della Seliciata). Scomparsa nell'ultima guerra la Collegiata di S. Nicolò con facciata neoclassica, nello stesso luogo e stato riedificato il nuovo Duomo ampio e solenne.